14 15 Giugno 2014 - mosquitos tournament 2.0 - il resoconto

"Il torneo più pazzo del mondo" questa è la definizione data quest'anno al mosquitos 2.0 di Vercelli
Dopo l'esperienza positiva del torneo dell'anno scorso, che ha avuto un buon riscontro di pubblico e di partecipanti, sembrava che la versione due punto zero del mosquitos tournament fosse nato sotto una stella negativa a cominciare dalle molte defezioni delle squadre passando tra quei terroristi mediatici dei siti di informazioni meteo che prevedevano temporali e cataclismi per tutto il fine settimana. Ammetto che inizialmente eravamo un po' tutti demoralizzati ma oggi a conti fatti possiamo dire di ritenerci soddisfatti di ciò che abbiamo organizzato.

Viste le poche squadre si è deciso per un unico girone all'italiana con tutte le 9 squadre iscritte, 8 partite per squadra sono tantissime ma nei tornei più si gioca e più si è contenti quindi il format è stato apprezzato.
Abbiamo anche deciso di posticipare di un'ora l'inizio delle partite per dar tempo a chi arrivava in treno o da lontano di fare con un po' più di calma. Ci accorgiamo fin da subito che le previsioni erano totalmente sbagliate: il sole già alle 9 scalda e solo ad ultimare i preparativi siamo già tutti sudati!

A rappresentare il bikepolo Vercelli siamo in 5 giocatori e ci siamo divisi in tre squadre martina è riuscita di nuovo a fare un team totalmente femminile le capibaras (Martina, Eleonora e Cristina) mentre noi 4 maschietti ci siamo divisi in due squadre il team piccante (Simone e Marco) e i balls deep (Carlo e Jimmy). I Volksmallet rimasti orfani di fabio avevano accettato di riempire i nostri 2 TBA purtroppo il secondo Tia ha dato forfait all'ultimo minuto e abbiamo deciso quindi di inserire Tia1 fisso nel team piccante mente per riempire il TBA dei baals deep avremmo giocato a turno tutti noi.

Le capibaras consapevoli di non avere molte possibilità di vincita non hanno mai concluso una partita senza aver usato tutta la grinta e il fiato che avevano in corpo. I baals deep partono bene nella prima partita, cosa molto utile per l'umore del torneo. Marco è al suo primissimo torneo ma sembra non accusare emozione a differenza mia che dopo 3 anni patisco ancora, Tia lo conosco ma non ci ho mai giocato assieme. La nostra prima partita è contro i black cats. Nonostante sia finita 2 a 0 abbiamo giochiamo decisamente bene, quindi ci diciamo che abbiamo le potenzialità di far bene in questo torneo.
Il sole sempre più caldo e noi siamo sempre più convinti che che i meteorologi siano dei terroristi.
Le partite proseguono a buon ritmo. Il pubblico nonostante sole rispetto all'anno scorso è decisamente poco.

Le ragazze si sono giocate tutte le otto partite sempre a testa alta senza mai mollare davanti a nessuna squadra, purtroppo chiudono all'ultimo posto del girone, i balls deep sbagliano qualcosa di troppo e vincono 3 partite sulle 8 a loro disposizione piazzandosi al 7° posto. Noi del team piccante nonostante fosse il nostro primo torneo assieme non ce la siamo cavata male. Alcune partite non riucivamo ad ingranare bene, creando azioni solitarie ed a volte confusionarie ma abbiamo sempre portato a casa il risultato soprattutto per l'impegno e senza mollare mai fino al fischio finale e con 5 vittorie e tre sconfitte ci accaparriamo la quarta posizione in classifica davanti a noi al primo posto pgreco, unica squadra a non perdere nemmeno una partita, secondi i black cats e terzi i benettis.
Il girone finisce ad un'ora decente ed abbiamo il tempo per dare una sistemata farci le docce e spostarci tutti al barotto per festeggiare insieme ad Alex i 5 anni dall'inaugurazione aspettando le 10:30 per andare a cena all'Accademia. Inutile dirvi il degenero alcolico, in realtà iniziato a metà pomeriggio, che ne è conseguito. Tutti i polisti trascinati da Alex e della birra Theresianer sono ormai ultras della Pro Vercelli.

Al ristorante essendoci la prima partita dei mondiali di calcio della nazionale italiana sono costretti a metterci nella sala slot cosa che crea un po' di malumore subito placati all'arrivo delle prime birre e del cibo. Ridi e scherza si fanno le due di notte la pioggia è abbastanza insistente e il tasso alcolico medio è decisamente superiore alla norma. La frangia Vicentino Milanese è ospite a casa di Carlo mentre da noi ci sono Silvia Tia Giorgio e Ilaria. A casa ce la contiamo ancora un po' su e si fanno le tre e un quarto e nonostante l'appuntamento della domenica sia stato spostato di un ora è giunto veramente il momento di mettersi a letto. Dire che ci siamo addormentati subito sarebbe riduttivo e si potrebbe parlare tranquillamente di "svenimento di massa".
Arrivati al campo il clima non è dei migliori. Sta ancora piovigginando ma si può tranquillamente giocare quindi si comincia. I torinesi che non si sono fermati alla cena e all'aperitivo si vede benissimo che hanno una cera diversa dalla nostra nonostante la levataccia mentre il resto del popolo di polisti sembra reduce da una puntata di "the walking dead".

La prima partita è lo spareggio tra le ultime due classificate, le donnine del polo Italico "capibaras" e i milanesi "raggi molli". Nel girone hanno vinto i raggi molli (1 - 0) e nelle capibaras Cristina non è presente per altri impegni. Si offre di giocare con loro Sisso che promette di stare solo in porta ma a un certo punto uscendo per prendere la palla vagante effettua un tiro e fa il goal del 1 a 0. Non sarebbe del tutto corretto nei confronti dei raggi molli finché lamartinz con un "tiro a mozzarella", come lo ha definito bozo, infila la pallina nell'angolino e chiude la partita sul 2 a 0.

Noi del team piccante come prima partita ce la vediamo con i torinesi "polo d'hokuto". Come ho già detto sono quelli che il viso meno crepato dalla notte brava, infatti rispetto a ieri, quando li abbiamo battuti 4 a 1 ci fanno ballare molto di più e rimaniamo sul'uno a uno per quasi tutta la partita. Non ricordo chi di noi ha segnato ma a 42 secondi dal fischio finale passiamo in vantaggio e Torino esce in tre per il tutto per tutto ma reggiamo bene ai loro assalti chiudendo 2 a 1 per noi!

I balls deep se la vedono con i black cats che nonostante la serata alcolica se la giocano bene e spediscono i nostri soci vercellesi nel loser.
Per le capibaras è ora di incontrare gli imbattuti pgreco. La squadra milanese si comporta da veri galantuomini e le ragazze tirano fuori gli artigli (o forse fan vedere le tette dietro le porte hahah) e la partita finisce 3 a 1 per i meneghini.

I balls deep se la giocano con i threesome, in questa partita con carlo e jimmy gioca lamartinz, è una partita decisamente alla loro portata e riescono a vincere 3-1 anche se hanno sprecato qualche buona occasione. Per noi è giunto il momento di giocarcela contro i pgreco. Sono gli unici ad averci battuti segnandoci 5 pere senza lasciarcene fare nemmeno una. E anche oggi la solfa non cambia con l'unica differenza che segnamo almeno il gol della bandiera. Finisce 5 a 1 e tutte le vercellesi sono nel loser. Le capibaras incontrano i polo d'hokuto che le eliminano per 4 a 1 con bel goal della martinz con un tiro al volo su rimpallo del portiere avversario. Per noi è super derby. Nel loser troviamo i balls deep che come terzo si prendono di nuovo il portiere d'eccezione (Martina) ed è team totalmente vercellese. Nel loser si sa, o vinci o sei fuori dal torneo. Io da emotivo, come sempre, patisco la partita contro di loro. Martina para come sempre il mondo, mentre Carlo sembra dare tutto contro di noi con dei bei contropiedi e ottimi tiri dalla destra. Marco e Tia li contrastano alla grande e io difendo la porta con i denti. Finisce 2 a 1 per noi ma soffrendo e giocando non come avremmo dovuto. Il team piccante è l'unica squadra vercellese (con l'innesto milanese) ancora in gioco.

Dopo una partita di riposo incontriamo i vicentini "black cats" nel girone non ce la siamo giocata male ma abbiamo perso 2 a 0 ma qui non possiamo sbagliare sull'uno a uno strigiamo i denti e proviamo il tutto per tutto. Facciamo anche troppe azioni solitarie per poca lucidità. Con un guizzo straordinario Marco si infila sulla fascia sinistra ed accentrandosi infila un bel diagonale nella porta vicentina! Ale tatto non ci può credere e dice "se è vero mi tuffo nella pozzanghera..." Manca poco, ci crediamo e manteniamo il vantaggio fino al fischio finale. Mi dispiace per lui ma lo ha dovuto fare davvero! Grande Ale!!!

Intanto nel winner i pgreco proseguono inarrestabili e battono anche i Banettis che finiscono in semifinale con noi. Hanno avuto la defezione di Emi ed in sostituzione hanno Mellie (delle capibaras), il che gioca a nostro vantaggio. Ma ne Ale ne Stafano sono da sottovalutare, sono entrambi molto veloci e tecnici. I primi minuti sono molto equilibrati e ci portiamo su un 2 a 2 molto combattuto con due belle giocate andiamo in vantaggio 4 a 2. Per volerla chiudere a 5 ci sbilanciamo troppo e i benettis con la loro velocità non ci perdonano, 4 a 4. Il tempo regolamentare finisce e si decide per un silver goal da 2 minuti. Tia riesce a segnare quasi subito ma due minuti nel polo sono tanti. Soffriamo ma teniamo palla. Qualcuno da fuori grida "dieci secondi", io ci credo e dico ai miei compagni di tenere palla quando invece l'arbitro ci dice che di secondi ne mancano 46. Non ce la faccio ma spero. Quando arriva il fischio finale sento i muscoli sciogliersi. Siamo in finale, non mi era mai capitato in tre anni di polo. Sono felicissimo essendo anche il torneo di casa.

I pgreco ci concedono qualche minuto di pausa prima di cominciare la partita.
Si comincia.... è una finale inaspettata con loro ci siamo già incontrati due volte e in entrambi i casi ce le hanno suonate di santa ragione. Loro si conoscono alla perfezione e si fanno dei passaggi 1-2 che di spiazzano ogni volta. Proviamo il tutto e per tutto ma già a metà partita nessuno di noi tre ne "aveva più" eravamo spompi e non riuscivano a stare dietro alla loro rapidità di esecuzione. Niente da fare è 5 a 1 anche questa volta! Noi secondi e pgreco primi senza aver perso una partita in due giorni di gioco! Complimenti!
Mentre cominciamo a "rassettare" ci si rilassa tutti, si da fondo al fusto di birra, si comincia a salutare chi parte e il mazzini's court comincia a svuotarsi.
E' stato come sempre impegnativo organizzare il torneo ma tutto il bike polo Vercelli spera di essere riuscito a far stare bene tutti!

Link di Challonge
Girone
Doppia Eliminazione

Supreme Champion:
pgreco

Worthy Adversary:
Team Piccante

Maybe Next Time:
benettis

4th place:
black cats

5th place tie:
Polo D'Hokuto
bals deep

7th place tie:
THREESOME
Capibaras

9th place:
Raggi molli

Le foto le carico su picasa appena scremo le 1700 che ci ha scattato Silvia

 

Mosquitos2gruppo

 

mosquitos2 1402 resize

14 15 Giugno 2014 - mosquitos tournament 2.0 - info &  iscrizioni

POST IN CONTINUO AGGIORNAMENTO

ATTENZIONE!!! IL TORNEO E' STATO ANTICIPATO AL 14/15 GIUGNO PER NON ACCAVALLARSI CON ALTRI EVENTI DI PARI IMPORTANZA

locandina mosquitos 2014 sito

16 team ammessi
sabato due gironi (swiss 5/6 partite a team)
Domenica double elimination con tutte e 16 le squadre

Link alla mappa dei punti di interesse del torneo.

Per contatti e info:
bikepolovercelli[at]gmail.com

Per iscriversi:
Compilare il form a QUESTO LINK

Ritrovo al campo ed iscrizioni ore 9:00

Iscrizione 10€ a giocatore con entry pack 

Non portate i il pranzo al sacco:

Colazione
Caffe 1 €
Brioches 1 €
Succo 0.50 €
Convenzione (Caffe+brioches+succo) 2 €

Cibarie

Tranci di pizza e focaccia
Panini
Insalata di pasta
Insalata di riso
Verdure in insalata
Frutta

Beveraggio

Birra alla spina
Coca alla spina
The freddo (latina)
Bichiere di vino (0.20cl)

Team iscritti:

01- Team Piccante (iljap, Marco, TBA) Vercelli / Milano
02- Capibaras (lamartinz , Mellie, Cristina) Vercelli / Milano / Torino
03- bals deep (Carlo, Jimmy, Diego) Vercelli / Corsico
04- pgreco (Mizio, Riky, TBA) Milano
05- Polo D'Hokuto (Sciambola, Franco, Paolo) Torino
06- black cats (Jury, Sisso, Carlo) Vicenza
07- benettis (Ale, Emi, Cicci) Vicenza - Milano
08- TBD (Ilaria, Giorgio, Paolo) Milano
09- THREESOME (wallace, Alice, Fil) Torino
10- Volksmallet (Tia, Tia, Fabio) Milano

 

Waitinglist

 

Single player:

 

Accommodation:

Possibilità per i team iscritii di campeggio GRATIS (solo tende) nel prato adiacente al campo all'interno del cortile

B&B AL VIAGGIATOR LEGGERO
Via Verdi 42 - 13100 Vercelli
Italia
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Preferibilmente nel pomeriggio
+39 338 2176516 +39 339 6987027
SITO
Questo è praticamente quasi nella piazza centrale....
Disponibilità di 4/5 posti letto a 20€ a persona (colazione compresa)

Bed & Breakfast una stanza in famiglia
CORSO PRESTINARI 235 13100 - VERCELLI (VC)
tel.: +39 3293148272 0161391108
email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.">@Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Stanza da 5 persone 100€

 

 

mosquitos tournament 2013 - la classifica finale

1 PGRECO (Milano) Emi, Riki, Carletto
2 Autan (Vercelli - Milano) Sara, Danka, Matteo
3 KMKZ (Vicenza) Riki, Carlo, Aletattoo
4 Aloha (Padova) Alex, Gabri, Mike
5 reparto disagio (Torino - Bergamo) Riky, Corbe, Erik
6 Rinhos (Vicenza) Dam, Vale, Umba
7 Leopard lodge (Bergamo) daddy, stiba ,cobra
8 polo d'hokuto (Torino) Franco, Sciambola, Paolo
9 Fruit Team (Corsico) Fabio, Pier, Carru
10 Funky monkeys (Padova) Berta, Maggio, Tobia
11 Malavita (Bergamo) Diego, Giro, Fabio
12 Team piccante (Vercelli) lamartinz, iljap, Manuel
13 Ganjadog (Vercelli) Berno, Carlo, Paolo
14 Icaro (Vicenza) Fave, Lorenz, Sisso

mosquitos tournament 2013 - il resoconto

Se già mi si dice che sono logorroico nei miei resoconti dei tornei ai quali ho partecipato, figuratevi in quelli dove ho preso parte attiva nell'organizzazione!!! Quindi se siete decisi a leggervelo tutto d'un fiato vi consiglio di prepararvi birra e pop corn!
Il Team piccante è da quando ha cominciato a giocare a Bike polo che sogna di orgnazzare un bel torneo a Vercelli per far scopreire questo bello sport alla cittadinanza. Come ormai saprete da qualche mese grazie all'aiuto di diverse persone che ci hanno a cuore ed hanno creduto in noi come l'Assessore Giovanni Mazzeri, Guido Manolli, Samantha Profumo, Carla Novella Zacconi abbiamo un campo a Vercelli dove giocare ed allenarci.
Per inaugurarlo ufficialmente stavamo cercando di organizzare una Domenica dimostrativa invitando le squadre vicine quando uno di loro non ci mette un po' di "pepe" dicendo: ",ma perchè invece non organizzate un piccolo torneo?". Bell'idea! Scriviamo alla comunità Italica che nell'arco di pochi giorni aveva già iscritto più squadre del previsto. L'intenzione era di un terneo di una giornata con massimo 10 squadre ma quando amici polisti ti chiedono di poter giocare nella tua città cosa fai? Estendi il torneo a 12 squadre... la prima volta... ed arrivi a 14 dicendo "STOP alle telefonate!" altrimenti si dovrebbe estendere anche a due giornate di gioco.
Va Bene abbiamo poco più di venti giorni per organizzzare il tutto. Di tornei in questi due anni a cui abbiamo partecipato sono moltissimi quindi sappiamo quello che i polisti si aspettano: "Una buona accoglienza, un buon court, relax e sopratutto cibo e birra a prezzi popolari!". Tra i pregi e difetti della nostra città si può dire che, se sai muoverti negli ambienti giusti, la combinazione di tutti questi elementi si trova.
Ci riuniamo per decidere i compiti e il da fare, cominciamo a scrivere ad aziende della zona per chidere se qualcuno ha voglia di domarci qualche cosa da mettere in palio per il torneo spiegando cos'è il bike polo e ovviamente qualche risposta non è mai pervenuta ma in molti hanno risposto positivamente al punto da riuscire a premiare tutte e 14 le squadre iscritte.
per il cibo abbiamo trovato un buon accordo con la panetteria Dolce&Salato che ci ha offerto le brioches e fornito pizze e focaccie e con Mia mamma che non finirò mai di ringraziare che ci ha preparato torte salate, cous cous, biancomangiare a livelli stratosferici.
Per il bere manco a dirlo... casse di birra a iosa, acqua (grazie al Bar tasso), succhi di frutta ed estaThè (Grazie AllTabs). Ci arriva anche in supporto anche "al Barotto" facendoci delle buone convenzioni sulle consumazioni.
Ed ecco che arriva l'ultima settimana, la più dura. Ci sono ancora un monte di cose da fare e non si ha nemmeno il tempo di distribuire completamente i volantini ma di pubblicità all'evento ne abbiamo fatta parecchia tra giornali e social network.
Siamo tutti "provati" tra tensione e stanchezza di notti in piedi fino a tardi a plastificare spoke card, dividere i premi etc.
Ed ecco che il 30 Giugno arriva come ogni anno puntuale e puntualissimi sono i Rinhos che partono da più lontano (Vicenza) ed arrivano che noi stiamo ancora finendo di montare le ultime cose e dopo di loro pian piano arrivano tutti. Siamo già lunghi sui tempi delle iscrizioni e già ci preoccupiamo di non riuscire a finire ad un ora decente ma il ritardo polistico è cronico e ci si convive allegramente. Distribuite le colazioni si comincia è l'ora del girone A dove giocano i novelli polisti vercellesi. I tre ganjadogs ci provano e si fanno qualche bella giocata ma riescono a spuntarla solo con i Funky Monleys mentre la Sara "sostituta ufficiale" Di Bozo negli Analfabeta per l'occasione ribattezzati Autan colleziona una vittoria dopo l'altra e nonostante faccia un sacco di "piedi" in qualche occasione diventa anche insidiosa, peccato per quel palo secco che ha preso, si meritava un goal! Io accuso fisicamente i giorni dell'oganizzazione e mi pento di aver mangiato uno splendido piattone di cous cous alle verdure mezz'ora prima di cominciare a giocare. Alla prima partita mi sento "leggermente" appesantito. Non giriamo siamo lenti ed incapaci di creare un'azione. L'unica partira degna di essere chiamata tale è quella con gli icaro per il resto è stato uno scemare delle prestazioni ed a ogni partita accusavo sempre di più tutta la stanchezza e mi accorgevo di non riuscire nelle ripartenze. Mi spiace esseremela giocata proprio male con i cugini del fruit team ma ci rifaremo.
Nonostante la delusione delle prestazioni siamo strafelici di come stia procedendo la giornata. Il girone finisce con ovvio ritardo quindi chiediamo alle squadre che vengono da più lontano se hanno voglia di ritardare un po' la partenza e giocare comunque le fasi finali dai quarti. Accettano tutti e quindi si parte, non si deve perdere troppo tempo bisogna finire prima che tramonti il sole e che le zanzare, quelle vere, si riprendano il possesso del court! Il tifo è tutto per Sara che assieme a Danka e Matteo arriva alla finale con non troppo timore. Dall'altro lato avanzano i pigreco con un gioco sempre migliore. La finale è tutta Milanese con l'influenza vercellese della Sara. Partita corretta e tesa fino allo scadere del tempo regolamentare che vede le due squadre ferme sul 3 a 3. Si va al golden goal dove riescono a spuntarla i pigreco con un Riky scatenato.
Premiazioni veloci perché le zanzare ci stanno portando via e le squadre venete hanno molti km da percorrere verso casa.
Saluti abbracci, distribuiamo gli ultimi tranci di focaccia e latine di birra avanzate e pian piano il Mazzini's court si svuota. Ora si pulisce e si carica il furgone... tra tutti si fa presto... come in un finale di un film, le luci si abbassano ed anche noi ad uno ad uno lasciamo il campo. A casa il tempo di una doccia e non mi ricordo nemmeno la strada che ho percorso dal bagno al letto!

Tutto questo non avrebbe potuto essere se Martina ed io avremmo ceduto alle prime difficoltà due anni fà quando cominciammo a giocare a polo e soprattutto se molte persone che abbiamo ancora al nostro fianco non avessero creduto in noi.

Qui i ringraziamenti li facciamo davero di cuore.
Ringraziamo l'assessore allo sport Giovanni Mazzeri e il presidente del comitato Vecchia porta Casale per averci concesso l'area ed il campo per poter giocare, la A.S.D. libertas ginnastica vercelli per l'uso dei bagni, Samatha Profumo per averci sempre seguito e motivato e per tutte le belle parle che scrive su di noi, alla signora Carla Novella Zacconi e tutta la ginnastica pro Vercelli ancora una volta per averci donato le assi con le quali abbiamo realizzato le sponde per poter giocare, mia mamma per averci dato una mano tutto il giorno e per aver cucinato per un esercito delle splendide torte salate ed un cous cous vegetariano apprezzatissimi da tutti e non da meno la chicca del dolcetto "biancomangiare", ringraziamo "al barotto" per le buone convenzioni riservatoci.

Ringraziamenti speciali vanno sicuramente a chi ha voluto investire nel torneo donandoci premi per le squadre e beni utili alla giornata.
Fritlex, Christian sport, l'azienda agricola "cascina Belvedere" di Bianzè, Dolce&Salato, AllTab, La Tenuta Castello di Desana, il negozio Effetto Intimo ed il Bar Tasso.

Un grazie va anche a noi stessi e tutta Vercelli Bike Polo per essere riusciti a realizzare un ottimo evento, sicuramente migliorabile in qualche punto ma decisamente soddisfacente e un ultimo e sentitissimo grazie va anche a tutti i vercellesi e non che sono venuti a curiosare, chiedere e alla fine anche a tifare e infine ringraziamo anche i giornalisti e i fotografi che hanno fermato con parole ed immagini una faticosa e appagante giornata di sport.

mosquitos - pgreco winner

mosquitos gruppo

Foto di Arianna Artico

 

mosquitos tournament 2013 - Challonge

I link di challonge per seguire i risultati in diretta

 http://hardcourtitalia.challonge.com/mosquitos_gironeA
 http://hardcourtitalia.challonge.com/mosquitos_gironeB
 http://hardcourtitalia.challonge.com/mosquitos_finali

mosquitos tournament 2013 - i Gironi

Girone A (h9.30):
Ganjadog (Vercelli) Berno, Carlo, Paolo
Leopard lodge (Bergamo) daddy, stiba ,cobra
Aloha (Padova) Alex, Gabri, Mike
reparto disagio (Torino - Bergamo) Riky, Corbe, Erik
Malavita (Bergamo) Diego, Giro, Fabio
Rinhos (Vicenza) Dam, Vale, Umba
Autan (Vercelli - Milano) Sara, Danka, Matteo

Girone B (h14.00):
Team piccante (Vercelli) lamartinz, iljap, Manuel
polo d'hokuto (Torino) Franco, Sciambola, Paolo
Fruit Team (Corsico) Fresco, Pier, Carru
Funky monkeys (Padova) Berta, Maggio, Tobia
PGRECO (Milano) Emi, Riki, Carletto
Icaro (Vicenza) Fave, Lorenz, Sisso
KMKZ (Vicenza) Riki, Carlo, Aletattoo

mosquitos tournament - il comunicato

 

locandina+torneo.jpg

Link alla mappa dei punti di interesse del torneo.

Per contatti e info:
teampiccante[at]gmail.com

Ritrovo al campo ed iscrizioni ore 9:15
Inizio partite 9:45 tassative

Entry pack: spoke card e colazione offerta

Non portate i il pranzo al sacco:

Colazione
offerta (Succo e brioches)
Pranzo
Lattine di birra fresche da 0,5l a 1.5€
Possibilità di acquistare tranci di pizza ( margherita, verdure, prosciutto e gorgo... O solo prosciutto non ricordo, tonno e cipolle) e focaccia (normale e con olive) a 2€ cad
Trancio di torta salata 0,5€
Piatto di cous cous "estivo" 1€

Bar e ristoranti in zona.

Team iscritti:

1- Team piccante (Vercelli) lamartinz, iljap, Manuel
2- Ganjadog (Vercelli) Berno, Carlo, Paolo
3- polo d'hokuto (Torino) Franco, Sciambola, Paolo
4- Leopard lodge (Bergamo) daddy, stiba ,cobra
5- Fruit Team (Corsico) Fresco, Pier, Carru
6- Aloha (Padova) Alex, Gabri, Mike
7- Funky monkeys (Padova) Berta, Maggio, Tobia
8- reparto pista (Torino - Bergamo) Riky, Corbe TBA
9- PGRECO (Milano) Emi, Riki, Mizio
10- KMKZ (Vicenza) Riki, Carlo, Marco
11- Rinhos (Vicenza) Dam, Vale, Umba
12- Icaro (Vicenza) Fave, Lorenz, Sisso
13- Malavita (Bergamo) Diego, Giro, Fabio
14- TBD (Vercelli - Milano) Sara, Fabio, Carletto

Waiting list
15- analfabeta (Milano) Matteyo, Danka, TBA
16-

Single player:

1-
2-

Accommodation:
Alcuni di voi hanno chiesto dove pernottare in caso di arrivo al Sabato.
Questo è quanto può offrire Vercelli:

Vercelli palace Hotel 4stelle
Via Tavallini, 29
13100 Vercelli - Italy
SITO
Singola € 60,00
Doppia uso singola € 70,00
Matrimoniale o twin € 80,00
Tripla € 90,00
Trattabili se si è un buon numero

Modo Hotel Snc
Piazza Medaglie D'Oro, 21
13100 Vercelli, Italia
+39 0161 217300
SITO in costruziuone
Singola € 55,00
Doppia € 72,00
Tripla € 81,00

Hotel Cinzia
Corso Magenta, 71
13100 Vercelli, Italia
+39 0161 253585
SITO
Tripla € 90,00
Doppia € 75,00
Singola € 60,00

Hotel Matteotti 3 stelle
Corso Giacomo Matteotti, 35
13100 Vercelli, Italia
+39 0161 211840
SITO
Doppia € 70,00
tripla €90,00
inclusa la prima colazione.
Servizio di connessione wi-fi in camera gratuito.

Valsesia 1 stella
Via Galileo Ferraris, 104
13100 Vercelli, Italy
+39 0161 250842
Singola 35 €
Doppia 55 €
Tripla 60 €
povero ma vicino al centro ed al court
possibilità di mettere le bici nel garage.
SITO

B&B AL VIAGGIATOR LEGGERO
Via Verdi 42 - 13100 Vercelli
Italia
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Preferibilmente nel pomeriggio
+39 338 2176516 +39 339 6987027
SITO
Questo è praticamente quasi nella piazza centrale.... Bisogna chiedere se fa stare anche più di 4 persone nell'appartamento.
1 persona
€ 50/ €60
2 persone
€ 60/€ 70
3 persone
€ 75/€ 85
4 persone
€ 85/€ 95

Tenuta al castello (in paese a circa 10km dal court)
BED & BREAKFAST Piazza castello 8 DESANA (VC)
Tel. +39 0161 318565
Fax. +39 0161 316812
sito
30€ a persona sistemazione in appartamento da 4 o da 5 persone

B&B "Una stanza in famiglia" di Degiovanni Caterina
C.so Prestinari, 235, VERCELLI, 13100, VC

Telefono: 3293148272

1 p. - 30/40e
2 p. - 50e
3 p. - 70e
4 p. - 80e

Disponibilità solo la notte tra domenica e lunedì.