Un ottimo fine settimana di polo

Sabato 17 Settembre come team piccante eravamo presenti con uno stand/banchetto informativo sul bike polo allo street contest organizzato da "eventi&comunicazioni" a Caresanablot. Non c'era la possibilità di montare delle sponde per fare delle partite dimostrative e magari far provare qualche curioso ma terminate le gare di rollerblade e BMX abbiamo giocato un oretta giusto per farci vedere e stimolare la curiosità di qualcuno. Peccato per la scarsa affluenza dovuta sopratutto alla pigroneria della cittadina vercellese sempre scettica quando si tratta di novità, poi sicuramente una parte dell'assenza di persone si può imputare al diluvio universale con vento e grandine scatenatosi proprio nel clou della manifestazione quando al sabato la gente comincia ad uscire.

Clicca sulla foto per vedere la galleria completa

 

Rientrati a casa alle 3:30 pieni di RiOt eravamo sconsolati per il probabile annullamento dell'evento Torinese "street Style". Alle 12:00 ci arriva la telefonata del buon Ovi di Torino che ci comunica che a Torino è tutto asciutto e che hanno montato le sponde in via Roma come previsto. Benissimo! Giusto il tempo di mangiare un boccone preparare gli zaini e le bici ed ecco che siamo in stazione per prendere il regionale VC-TO... viaggio pessimo a causa dello sciopero e del vagone bici chiuso! A Torino nonostante un venticello fresco, il clima in campo è giù caldo... molti curiosi fermi a vedere 6 pazzi in bici a correre dietro una pallina con delle strane mazze. Ci prepariamo ed è subito partita! Giochiamo la prima a freddo e ce la caviamo vincendo al golden-goal 5-4... chi vince resta ed entra una nuova squadra ci sfidano i reparto pista questa volta perdiamo noi 4-5 ma con una bella partita tirata! Si lascia spazio ai curiosi che vogliono provare... ed è un piacere anche solo stare in campo con loro perché quando si trovano persone interessate a questo gioco/sport è bene coinvolgerle al meglio. Si organizza un minitorneo da 4 squadre, tre partite a testa, ne vinciamo una e ne perdiamo due. La finale per il primo e secondo posto non si riesce a giocare perché siamo fuori tempo massimo. Si smontano le sponde e lo stand, noi Vercellesi salutiamo i ragazzi di Torino che ci hanno ospitato in questa bella giornata di polo e torniamo in stazione dove prendiamo il treno e con un viaggio in linea con quello di andata (pessimo) e con mezz'ora di ritardo rientriamo a Vercelli! Speriamo che giornate così si ripetano!

Clicca sulla foto per vedere la galleria completa

Comments: